Benvenuti !

 

Che cos’è il «gioco della sabbia»?
La Sandplay Therapy o terapia del gioco della sabbia è un metodo terapeutico sviluppato da Dora Kalff, che si basa sulle teorie psicologiche di C.G. Jung. È una forma terapeutica creativa, una sorta di «imaginatio» nel senso dato alla parola da C.G. Jung, il quale intende per «imaginatio» un «concentrato delle forze vitali del corpo e della psiche». La terapia del gioco della sabbia consiste nel formare un’immagine con la sabbia, l’acqua e degli oggetti in miniatura nello «spazio libero e protetto» del rapporto terapeutico e della sabbiera. Una serie di immagini nella sabbia rappresenta un confronto pratico continuo tra la coscienza e l’inconscio del/della cliente, attraverso il quale si mette in moto un processo che può contribuire  a rendere possibile la cura e l’evoluzione della personalità.

 

Che cos'è ISST ?
La Associazione Internazionale ISST riunisce al suo interno varie società nazionali per la Sandplay Therapy.

Questi i nomi delle società nazionali:

America

STA

Brasile BIST

Canada

CAST

Germania

DGST

Israele ISTA

Italia

AISPT

Giappone

JAST

Inghilterra/Irlanda

BISS

Paesi Bassi NVST

Svizzera

SGSST

La ISST ha inoltre membri individuali nei seguenti Paesi:
Cina, Corea del Sud, Danimarca, Sudafrica, Taiwan.

L’ Associazione Internazionale ISST offre ai suoi membri una rete internazionale e una piattaforma comune per facilitare le presentazioni, la ricerca, la discussione specialistica e lo scambio umano ai congressi che ogni due anni vengono organizzati dalla relativa Società nazionale in un Paese diverso.